.
Annunci online

ocamuccata


Diario


14 dicembre 2007

Il blog chiude.

Il blog ha chiuso.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ultimo post blog chiusura blog chiude.

permalink | inviato da ocamuccata il 14/12/2007 alle 21:7 | Versione per la stampa


10 dicembre 2007

Altre rivelazioni etnografico-biblioteconomiche.

Sebbene sia inverno, per adesso mi piace bazzicare per la biblioteca di Filosofia e Storia, la modernitutta biblioteca di via Pasquale Paoli. Come i più pisani tra voi sanno ben bene, ci sono solo due buoni motivi per andare lì, e non in un'altra delle mille e innumerevoli sale di lettura sparse per la città turrita: 1. l'aria condizionata; 2. la ricerca spassionata (ma anche annoiata, cioè quella del "per sì e per nò ci vado") di un flirt storico-filosofico (vale a dire i cosiddetti "meglio flirt").
Dato che il termometro della farmacia in Borgo Largo ieri segnava 4°C, e dato che la biblioteca è piena-stracolma-che-per-trovare-un-posto-devi-aspettare-anni, è facile intuire che di questi tempi a Pisa molti cercano flirt (ché poi a me serviva pure un libro che c'era solo lì, ma questa è già un'altra storia).
Trovato un posto, come da copione comincio a studiare gettando qua e là un'occhiata, anche senza un reale interesse; e infatti dopo un po' mi stufo e comincio a studiare seriamente Filologia Italiana (oggi 98 pagg.: rischio di finire il programma). Se le mie di occhiate si placano, così non si può dire di quelle dei miei vicini, maschi e femmine. E così, finisco per appassionarmi allo scambio di occhiate altrui.
Di fronte a me c'è la Regina dell'Abbordaggio in via Pasquale Paoli, Lei, la temibile tappa&chiatta  ricciobiondo-munita, Lei, che è capace di stare tre ore in biblioteca senza leggere una riga, Lei, che a tutti quelli che entrano in sala propone di fare una pausa (ché lei si è stufata), Lei, che ci ha provato con tutti ed è diventata amica di tutte: la chiameremo, per comodità, Giulia (da pronunciarsi con la "G" toscana, cioè quasi una "J").
Ciò che mi colpisce di Gjiulia, oggi, è che ha un uomo, tutto suo, dico, non uno a cui lanciare occhiate, ma uno pronto all'uso anche fuori dagli orari di apertura della biblioteca. E infatti di tanto in tanto l'uomo-di-Gjiulia si alza e la bacia, senza avidità, quasi con dolcezza. Tra me e me, io penso: ha lavorato tanto di sguardi e con tanti diversi, ma alla fine ce l'ha fatta a trovarne uno tutto per sè. E quasi commosso, le ho augurato la felicità.
Succede, però, che l'uomo di Gjulia se ne va, non prima di averle dato un bacio discreto ma carico di erotismo. Succede che  anche il vicino di Gjulia se ne va, e che il suo posto venga preso da uno di quei filosofi del dipartimento che fanno continuamente la spola dal Caffè Britannia alla biblioteca, uno di quelli in gamba, però. Si salutano; evidentemente devono essersi conosciuti in passato, quasi sicuramente in quella sala. Non so come (ma so il perché) quella furbastra di Gjulia butta lì un "mamma mia, da quanto tempo non faccio sesso! Saranno anni, ormai!". Deve averlo buttato lì con molta mastrìa, colpendo nel momento più opportuno, quello cioè in cui la sua frase non è sembrata fuori luogo, perché il filosofo-in-gamba non si è scomposto. E tuttavia, ha chiesto, con piena legittimità: "scusa, ma il tuo ragazzo? vi ho visto insieme fino a poco fa". E Lei, Gjulia l'incorreggibile, Gjulia la recidiva, Gjulia l'incallita: "ma quale ragazzo? io non ce l'ho il ragazzo!". Il filosofo, però, come dicevamo, è in gamba, e quindi l'ha incalzata: "ma scusa, state sempre insieme!". Lei (riprendete gli epiteti di cui sopra): "no, è lui che mi sta sempre attaccato, non me ne parlare...".
E per tutto il resto del pomeriggio, Gjulia ha occhieggiato in direzione del filosofo in gamba.

Questo lungo racconto per una grande verità:
in via Paoli la donna non è mobile, è in moto perpetuo.


8 dicembre 2007

Nina, si Voi dormite (ultime malinconie prima di cambiar del tutto registro)

Gabriella Ferri - Nina, Si Voi Dormite lyrics | LyricsMode.com
Song lyrics | Nina, Si Voi Dormite lyrics


3 dicembre 2007

Il mio preferito.


25 novembre 2007

Le basi della civiltà occidentale # 1 (una nuova rubrica): Della definizione di sciatto/sciatteria.

"certo che uno può camminare con i calzini bucati, ma è sciatteria. Calzini bucati e jeans macchiati sono sciatteria".



21 novembre 2007

Voci dal Lungarno (anzi da viale delle Piagge) #7

A, B, C vedono una locandina del Tirreno, esposta fuori da un'edicola

A: avete visto? Ragazza violentata alle Piagge dopo che è stata a ballare!
B: Madò.
C: Ecco, vedete? Ci sono posti dove andare a ballare a Pisa, ma dove?
A&B: ...


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. voci dal lungarno piagge ballare Pisa

permalink | inviato da ocamuccata il 21/11/2007 alle 0:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


18 novembre 2007

(dis)Appunti ritrovati [di vecchi incipit].

Alle 6.30 si decise ad alzarsi dal letto, stando ben attento a non svegliare sua moglie, che pure era già sveglia da un pezzo. Era una domenica di viaggi per i signori Mangiarracina.

continua... (la nostalgia)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. disappunti Mangiarracina viaggi

permalink | inviato da ocamuccata il 18/11/2007 alle 3:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


2 novembre 2007

postsecret # 5


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. postsecret canzoni vicini vecchietti

permalink | inviato da ocamuccata il 2/11/2007 alle 18:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


1 novembre 2007

dgfdhtrdthed




[quello che vedete è il tentativo di un post a quattro mani; riuscito male, ça va sans dire]


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. post a quattro mani failed

permalink | inviato da ocamuccata il 1/11/2007 alle 19:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


31 ottobre 2007

Voci dal Lungarno (in trasferta a Montemagno) # 6

A nei prossimi giorni andrà ospite a casa di B
C: e quindi potrai godere delle cure della mamma di B; io ancora non ci sono stato che vergogna
A: e vedi che cure!
B: beh, mia mamma ha un bellissimo culo.
AeC: ...
B: non parlavate del culo di mia madre?



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. voci dal lungarno bidet montemagno

permalink | inviato da ocamuccata il 31/10/2007 alle 20:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia     novembre       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

paroles
postsecret
dizionario italiano
Trovacinema
wikipedia
boeziodacia
charlie's eyes
Enri
i Rigattieri
Shaggy's Adventures in Wonderland
si-culo
suibhne
wondercozza


fradapa@hotmail.it


  

Locations of visitors to this page

CERCA